ecobonus 2018 a brescia

Hai freddo d’inverno, nonostante i termosifoni bollenti, e caldo d’estate, anche se l’aria condizionata è continuamente in circolo?

Molto probabilmente c’è qualcosa che non va.

Non temere però, visto che questa situazione non è rara ma accomuna diverse famiglie, soprattutto i proprietari di abitazioni che hanno “qualche anno”.

 

Si, perché nel tempo l’innovazione è andata avanti con passi da gigante in tutti i campi.

Nuove porte e finestre sempre più isolanti e personalizzate sono state realizzate.

Nel mondo del benessere abitativo noi ci siamo sempre posti traguardi importanti.

Abbiamo cercato di stare al passo con l’innovazione e le moderne tecnologie soprattutto nel mondo dei serramenti.

[/vc_column_text]

Oggi puoi aggiornare anche tu la tua casa grazie a prodotti all’avanguardia che ti consentiranno anche di risparmiare, e non poco.

Ti starai chiedendo magari quanto ti costano queste soluzioni nuove e di qualità?

Da gennaio 2018 le puoi avere con una detrazione fiscale del 50% scegliendo tra una gamma molto ampia di serramenti di ogni tipologia e colore.

 
In questo caso noi, non solo siamo in grado di ridare nuova luce alla tua vecchia casa, ma anche di farti spendere la metà grazie a questi incentivi statali 2018


 

Come sapere se puoi accedere all’Ecobonus 2018?

Possono usufruire dell’Ecobonus per il risparmio energetico tutti i contribuenti italiani residenti e non, che possiedono, a qualsiasi titolo, l’immobile sul quale si deve intervenire.

 

Presupposto fondamentale per il bonus risparmio energetico:

I tuoi lavori devono essere fatti per aumentare il livello di efficienza energetica della casa.

Quindi, non stai solo rendendo più bella e confortevole la tua abitazione, ma la stai rendendo più efficiente.

 

bonus energetico 2018

 

[/vc_column_text]

 

Ecco i lavori che rientrano negli Incentivi Statali 2018

  • Serramenti
  • Persiane e tapparelle
  • Porte
  • Vetrate esterne
  • Tutti gli accessori che contribuiscono al miglioramento termico e riduzione di dispersione di calore, se installati insieme ai nuovi infissi.

 

Questo perché gli infissi fanno perdere solitamente intorno al 25% di calore in un’abitazione.

Un valore decisamente alto, soprattutto considerando che sommate a questa ci sono anche altre situazioni di dispersione di temperatura.

 

Lo Stato sta quindi cercando di porre rimedio con degli incentivi.

Questi servono a tenere sotto controllo il consumo eccessivo di gas domestico per il riscaldamento che fa aumentare i costi di approvvigionamento dei combustibili, aggravando le condizioni ambientali.

 

Una cosa importante se stai valutando di cambiare i tuoi infissi

 

Se stai agendo su elementi che hanno già gli indici energetici richiesti, non puoi usufruire delle detrazioni.

 

Per poter avere gli Ecobonus il tecnico dei lavori deve dimostrare che i tuoi indici, già efficienti, siano maggiori o uguali a quanto richiesto dalla legge.

 

In tutti i casi, per avere accesso alla detrazione, bisogna inviare diverse documentazioni.

Per ovviare a questo problema, che fa perdere molto tempo, il nostro team grazie al servizio SENZA PENSIERI si occuperà di tutte le pratiche burocratiche necessarie per accedere agli Incentivi Statali 2018.

 

È fondamentale, inoltre, che tu ti rivolga sempre ad una ditta esperta e certificata per eseguire questo tipo di operazioni.

Solo così avrai la sicurezza che i lavori vengano realizzati a norma di legge e senza spiacevoli sorprese al momento della detrazione fiscale.

Detrazione Ecobonus 2018: scopri come averlo ultima modifica: 2018-05-28T16:15:53+00:00 da Putelli srl